Questo articolo è per tutti gli imprenditori o lo staff di un'azienda incaricato della gestione di un sito internet. Di seguito si trovano inoltre collegamenti utili per chiunque sia intenzionato a tenere un sito web vivo e dinamico.

GLI STRUMENTI NECESSARI

Come prima cosa sarebbe utile avere una connessione internet veloce e sicura. Questo ci farà risparmiare tempo durante i numerosi salvataggi che faremo duranti gli interventi al sito web. Ho scritto anche "sicura" perchè accedere al backend del proprio sito da connessioni wifi non protette potrebbe risultare in intercettazioni o infiltraggio di malware.

UN BROWSER

Per navigare e visualizzare le pagine web di un sito è necessario avere un browser web. DMware suggerisce Firefox o Chrome.

UN PROGRAMMA FTP

Strumento indispensabile per caricare file dal sito al server e dal server al sito. DMware suggerisce Filezilla.



UN PROGRAMMA DI GRAFICA

Una delle azioni più frequenti per chi aggiorna un sito web è l'inserimento di immagini nelle pagine web. Quando si scatta una fotografia da smartphone o da fotocamera digitale, le sue dimensioni, in termini di peso (megabytes), sono alte, proprio per dare una maggiore risoluzione all'immagine. Se dovessimo però caricare un'immagine che pesa qualche mb in un sito la vedremo presentarsi lentamente, facendo risultare la navigazione nel sito lenta e macchinosa, caratteristiche malviste da qualsiasi utente e anche dai motori di ricerca.

Un programma di elaborazione grafica ci permette di alleggerire e ridimensionare l'immagine in modo adatto per il web.

Photoshop è il migliore. In alternativa GIMP è un programma Open Source per Windows, Mac o Linux.

UN EDITOR

Per aprire file html, css o di altra natura è necessario avere un editor in grado di visualizzare senza interpretazioni il codice sorgente.

DMware suggerisce SublimeText o Notepad ++, quest'ultimo funzionante solo sul sistema operativo Windows.


Senza questi programmi l'aggiornamento di un sito web potrebbe non essere possibile o risultare troppo complesso.

CHE COSA AGGIORNARE E QUANTO SPESSO

Il sito web dovrebbe almeno avere una presentazione dell'azienda, dei suoi servizi e una pagina con i contatti (email/telefono/indirizzo).

Le pagine di presentazione del servizio sono raramente aggiornate. Nel tempo possono essere ottimizzate e cambiate per aumentare la loro efficacia. Esistono invece altri parti di un sito che dovrebbero essere costantemente aggiornate e arricchite:

  • il blog;
  • le domande frequenti;
  • le risorse informative;

Non è necessario aggiornare il blog una volta al giorno o una volta la settimana o una volta al mese, piuttosto è importante essere continuativi e consistenti. Se si decide che il ritmo di pubblicazione del blog è una volta ogni tre settimane, è bene cercare di rispettare quella tabella di marcia.

Più informazioni di valore fornisci ai tuoi potenziali clienti e più fiducia ottieni in cambio. Non hai idee? Allora domandati: come posso aiutare i miei potenziali clienti?

MEGLIO FARE DA SOLI O AFFIDARSI A UNA WEB AGENCY?

Se sei un'imprenditore davvero impegnato nel lato operativo dell'azienda e hai poco tempo da dedicare alla creazione e gestione di un sito web è meglio che ti affidi a un'agenzia che possa soddisfare le tue esigenze.

Se invece puoi ritagliarti del tempo per organizzare e creare contenuti per il sito puoi facilmente imparare a gestire un sito web.

In entrambi i casi l'imprenditore dovrebbe partecipare alla creazione e gestione di un sito.

QUALI SONO LE AZIONI QUOTIDIANE PER GESTIRE UN SITO WEB?

Le azioni del giorno di una persona che amministra un sito web sono principalmente l'arricchimento e all'ottimizzazione dei contenuti nelle aree sopra elencate.

Il lato funzionale del sito, ovvero la programmazione del codice di uno o più componenti del sito è invece riservata al tecnico sviluppatore.